Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Comau ha iniziato una collaborazione strategica con Exechon per lo sviluppo di nuove soluzioni di lavorazione meccanica destinate a vari settori industriali, con un focus sull’elettrificazione

Torino, 2 marzo 2020 – Comau, leader mondiale nello sviluppo di soluzioni e prodotti all’avanguardia per l’automazione industriale, ed Exechon, società di livello internazionale le cui tecnologie brevettate vengono impiegate per lo sviluppo di soluzioni avanzate nel campo delle macchine cinematiche parallele (PKM, Parallel Kinematic Machine), hanno unito le forze per progettare e costruire un nuovo centro di lavorazione meccanica Comau, che permetta di gestire la realizzazione di componenti strutturali e telai leggeri per un’ampia gamma di settori, in particolare automotive, aerospaziale ed elettrificazione.

Le due aziende hanno iniziato una collaborazione strategica, con l’obiettivo di diventare precursori di un nuovo paradigma di lavorazione meccanica che consenta di gestire pezzi di alluminio complessi, di grandi dimensioni. Le aziende metteranno quindi a frutto le rispettive competenze per realizzare una soluzione concreta per i propri clienti che possa rispondere, a costo contenuto, ad esigenze chiave nel settore della lavorazione meccanica in costante evoluzione, come l’uso sempre più diffuso di componenti leggeri in grado di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2, la crescente importanza dell’elettrificazione per le case automobilistiche e l’aumento del livello di complessità della produzione nel settore aerospaziale.

La collaborazione è ulteriormente rafforzata dalla combinazione tra il know-how riconosciuto, a livello globale, di Comau Machining nell’integrazione dei sistemi e nella gestione avanzata di linee complesse, e il concept di tecnologia innovativa di Exechon. Poiché il time-to-market, la flessibilità e la gestione multipla dei componenti sono oggi richieste imprescindibili, al pari dell’esigenza di un servizio chiavi in mano capace di soddisfare i diversi requisiti di specifici progetti, la sinergia tra le competenze dei due partner fa la differenza in termini di creazione di valore aggiunto per il cliente. Exechon svilupperà gli elementi essenziali della nuova macchina, mentre Comau utilizzerà i suoi 45 anni di esperienza nell’integrazione e nell’automazione industriale per garantire lo sviluppo della soluzione più adatta per ciascun progetto.

L’importanza di questo progetto risiede nella capacità di Comau di offrire un servizio a 360° nel campo dell’elettrificazione, nel quale l’impiego di centri per la lavorazione meccanica di componenti leggeri è un fattore centrale”, ha spiegato Luca Ferrero, COO di Comau Machining. “La sinergia tra un approccio agile alla lavorazione meccanica di componenti leggeri e le nostre competenze nell’assemblaggio di scocche e batterie ci consente di completare la nostra catena di valore, offrendo soluzioni avanzate per la lavorazione meccanica di involucri di batterie e altro ancora”.

È stato un anno straordinario, caratterizzato da una transizione rapidissima dalla progettazione di autoveicoli e aeroplani convenzionali a prodotti elettrici e leggeri resa possibile grazie alla collaborazione tra Comau e Exechon”, ha aggiunto Karl Erik Neumann, AD - Inventore della PKM Tricept e Exechon. “Abbiamo dimostrato come combinando la nostra macchina XMini con le competenze di Comau nel campo dell’automazione sia possibile trasformare il paradigma della produzione. Crediamo nel futuro, e in un futuro con Comau”.

Grazie a decenni di innovazione ed eccellenza tecnica, Comau Machining è sinonimo di accuratezza a lungo termine, affidabilità, processi di produzione flessibili e, soprattutto, capacità di integrazione di progetti complessi. La sua gamma completa di prodotti e servizi spazia da centri di lavorazione meccanica e attrezzature di testing e assemblaggio, destinati sia a processi di lavorazione meccanica completi che a parti della linea di lavoro, a processi di verniciatura con spruzzatura termica e di movimentazione materiali.

Reusable Content named '' not found