Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Comau a MECSPE Bari

Presso la Nuova Fiera del Levante, dal 28 al 30 novembre 2019, in scena il futuro della fabbrica intelligente

Una fiera in costante crescita che punta a rafforzare ancor di più il legame con il territorio, accompagnando imprese e giovani del Centro Sud e del bacino del Mediterraneo verso le nuove frontiere della digitalizzazione

Nel 2019 l'export dei distretti del Sud Italia ha avuto una crescita superiore rispetto alla media nazionale grazie soprattutto al brillante andamento dei distretti produttivi della Puglia (+17,3%). E' in questo contesto che MECSPE, la fiera di riferimento per l'industria manifatturiera e per la fabbrica intelligente organizzata da Senaf, si prepara alla sua prima edizione a Bari, dal 28 al 30 novembre 2019, presso la Nuova Fiera del Levante, con l'obiettivo di offrire una panoramica completa e aggiornata sul sistema industriale del futuro anche al Centro Sud e al bacino del Mediterraneo.

Connettività globale, innovazione, macchine intelligenti, robotica collaborativa sono i fattori che stanno ridisegnando la fabbrica del futuro e ridefinendo il modo di lavorare, le competenze, i processi produttivi e gli spazi organizzativi. Temi-chiave che saranno al centro della prima edizione di MECSPE Bari. Con l'obiettivo di ridurre il divario tra le competenze richieste dalle aziende e quelle realmente disponibili, saranno dedicate tante iniziative alla formazione - dove COMAU sarà protagonista - che vuole affiancare le aziende nella loro ricerca di personale specializzato. Negli ultimi anni, infatti, la manifattura italiana lamenta la carenza di figure professionali specifiche, che sappiano gestire le trasformazioni in atto e governare le nuove tecnologie.

Nasce proprio con questo obiettivo la Piazza della Formazione 4.0, un'area interamente dedicata alle nuove competenze e ai giovani, in cui l'ITS Cuccovillo di Bari e le aziende partner, tra cui COMAU, potranno raccontare la propria collaborazione e le opportunità per il territorio, permettendo al visitatore di toccare con mano alcuni progetti di successo, frutto del legame profondo tra formazione, industria e innovazione.

COMAU da oltre 40 anni si occupa di dare un concreto contributo alla crescita delle nuove generazioni, offrendo percorsi formativi rivolti alle scuole dalle scuola elementari all'università fino ai manager delle aziende. Nell'area dimostrativa della piazza della formazione allestirà un laboratorio di apprendimento con e.DO, il robot Comau articolato, modulare e multiasse con intelligenza open source integrata progettata per rendere l'apprendimento, la creazione, l'esplorazione e la programmazione robotica divertenti e più interattivi. I giovani partecipanti potranno scoprire e sperimentare e.DO in una sessione coinvolgente incentrata su STEM, Soft Skills e Industrial Culture, che costituiscono la base per la loro crescita futura.

Presso lo stand Comau presente sulla Piazza della Formazione 4.0 sarà inoltre possibile provare il nuovo esoscheletro indossabile MATE (Muscular aiding tech exoskeleton), progettato per migliorare la qualità del lavoro in modo efficiente e altamente ergonomico, fornendo un'assistenza costante e avanzata al movimento delle braccia dell'operatore durante l'esecuzione di operazioni ripetitive durante il turno di lavoro.

Appuntamento a Bari dal 28 al 30 Novembre, Padiglione 20 – A28

Reusable Content named '' not found