Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Comau People

Affrontare le Sfide

Lavoriamo insieme per ottimizzare il potenziale produttivo e soddisfare le richieste del mercato.

Il futuro del Body Assembly secondo Andrew

Andrew Lloyd

Chief Operating Officer, Body Assembly

Per creare valore non basta avere la tecnologia più avanzata: servono le persone migliori.

​​​​

Ci parli della sua carriera in Comau.

Sono ingegnere di controllo di professione, tutta la mia carriera si è svolta nei settori dell’assemblaggio carrozzerie, dell’automotive e dell’automazione. Considerando che la prima azienda per cui ho lavorato è stata poi acquisita dal gruppo Comau, posso dire che ho trascorso qui tutta la mia carriera. Negli anni, ho occupato diverse posizioni chiave all’interno della società, tra cui quelle di amministratore delegato per Comau UK e Comau Germany. Sono stato inoltre responsabile delle operazioni di Comau a livello europeo, prima di diventare COO della Business Unit Body Assembly nel 2014.


Guardando alla mia carriera direi che, tra i risultati più importanti, spicca senz’altro la capacità di individuare all’interno dell’organizzazione i talenti e le attitudini in linea con le esigenze del mercato. In questo modo, siamo in grado di realizzare pienamente il nostro potenziale, grazie al lavoro di una squadra ormai consolidata. A tal proposito, posso citare il Brasile come esempio. Io e il mio team abbiamo sfruttato appieno le capacità e competenze globali dell’organizzazione per fornire con successo un programma innovativo in una nuova regione. Ciò è stato possibile grazie all’enorme impegno dimostrato da ogni singolo membro del team. In questo senso, sono convinto che Comau sia un’organizzazione estremamente ricca di risorse, che ha sviluppato un eccellente team fatto di persone in grado di soddisfare le mutevoli esigenze del mercato globale. Sono orgoglioso di far parte di tutto questo.

Può citare alcuni successi che ha conseguito o decisioni chiave che ha preso in questi anni?

Ogni giorno prendo molteplici decisioni e ho la fortuna di avere una squadra molto forte e preparata che è in grado di fornirmi le informazioni necessarie per prenderle al meglio. Per esempio, di recente ho deciso di collaborare con un OEM leader nel settore automobilistico con il quale Comau non aveva mai lavorato prima. È stata una sfida importante, poiché si tratta di un cliente noto per veicoli premium con standard qualitativi molto elevati. Per affrontarla, io e la mia squadra abbiamo adottato un approccio orientato al comportamento che ci ha permesso di dimostrare il nostro valore aggiunto da un punto di vista umano e di progetto, al di là della solida offerta tecnologica di Comau. Questo approccio si è rivelato essere proprio ciò di cui avevamo bisogno. Non solo abbiamo acquisito il cliente, ma abbiamo costruito un rapporto forte e gratificante che continuerà anche in futuro.

Il gruppo Body Assembly è costituito da circa 2.000 persone che lavorano insieme all’interno di una rete globale consolidata e altamente efficace. Investiamo notevoli quantità di risorse per identificare le tendenze future e per allineare e adattare la nostra offerta in base ad esse. Questo è uno dei pilastri d’eccellenza che guidano il nostro successo: un solido team di persone che si impegnano al massimo per gestire circostanze che sono spesso problematiche. Come ci riescono? Grazie a un portfolio di prodotti e soluzioni tecnologicamente avanzati.

Comau non sarebbe dov’è oggi se non offrisse costantemente al mercato soluzioni tecnologiche affidabili e con un alto valore aggiunto, progettate per soddisfare – e, spesso, anticipare – le esigenze del mercato in continua evoluzione. Un esempio calzante può essere il nostro sistema di assemblaggio standard ComauFlex, che è diventato un elemento portante per lo sviluppo delle attività di business e l’avvio di relazioni con nuovi clienti. Esso ci ha anche permesso di portare progetti in nuove aree geografiche e rispondere alle sfide del mercato in generale.

Può fare qualche esempio per spiegare l’approccio della Business Unit Body Assembly di Comau?

Il nostro approccio, per quanto riguarda il rapporto con i clienti, rispecchia il modo di lavorare di Comau Body Assembly, ovvero come una squadra. Nel Manifesto di Comau, non a caso, si parla di apertura, trasparenza e creazione di valore, gli stessi principi che sosteniamo ogni giorno. Dal punto di vista pratico, per prima cosa, ascoltiamo i nostri clienti al fine di comprendere le loro reali esigenze che, aggiungo, a volte sono diverse da quello che chiedono in prima battuta. Successivamente, ci serviamo di tutte le nostre competenze, capacità ed esperienze per interpretare le richieste e sviluppare opzioni e soluzioni atte a rispondere a ciascuna esigenza di produzione.

Negli Stati Uniti abbiamo recentemente acquisito un nuovo cliente grazie a una combinazione di tecnologie innovative, un nuovo modello di business e un approccio basato sulla relazione e focalizzato sulla pianificazione collaborativa. Tutto ciò ci ha permesso di offrire un sistema di produzione di veicoli premium all’avanguardia e con gli standard del World Class Manufacturing. Non solo abbiamo lanciato con successo il progetto come da accordi, ma siamo addirittura riusciti a superare le aspettative del cliente. È questo il vero valore del nostro approccio, da una prospettiva hard e soft al tempo stesso.

Il team Comau è noto per la sua esperienza di lungo corso nel trovare soluzioni anche nelle situazioni più impegnative. Lavoriamo costantemente sotto pressione, in un ambiente che presenta molteplici variabili e una posta in gioco molto alta, e questi aspetti creano un certo DNA all’interno del gruppo che è difficile da trovare in altre organizzazioni. Appunto per questo, ritengo che uno dei miei successi come COO del gruppo Body Assembly sia direttamente legato alla ricchezza della nostra squadra. Lavoriamo duramente per costruire, promuovere e coltivare la condivisione di esperienze, best practice o semplicemente idee innovative che ci aiutino a soddisfare ancor meglio le esigenze dei nostri clienti. Quando tutto ciò si unisce a un’esperienza tecnica guadagnata duramente in 40 anni trascorsi nell’ambito dei sistemi di produzione, il risultato è una forte proposta di valore per il mercato.

Quali difficoltà incontra di solito nella fase di valutazione di un nuovo progetto?

Questa è una domanda difficile, poiché ogni progetto ha le sue sfide specifiche, e tuttavia queste sfide sono prevedibili, in un mercato in costante fluttuazione. Parlo a nome di tutta la mia squadra quando dico che ci piace avere l’opportunità di sfidare continuamente lo status quo e siamo orgogliosi del nostro modo di collaborare con i clienti per affrontare queste sfide. Il nostro approccio è radicato nel modo in cui svolgiamo la nostra attività in generale, sfruttando appieno il nostro ampio bagaglio di conoscenze, competenze di base e best practice a livello globale per lavorare insieme al cliente ed esplorare le possibili soluzioni. Poi, per testarle e perfezionarle, possiamo anche contare su tecnologie innovative, come il modelling 3D e la messa in servizio virtuale, semplificando in tal modo l’intero processo.

Il ruolo di Comau è quello di portare innovazione e valore al business dei nostri clienti, aiutandoli contemporaneamente ad adattarsi all’evoluzione delle esigenze del mercato. Che si lavori con clienti storici, nuovi o anche potenziali, ci impegniamo in diversi modi, per esempio offrendo l’efficienza dei volumi, la riduzione dei costi, l’ottimizzazione dei costi di gestione e l’ottimizzazione dell’ingombro, o anche solo grazie alla nostra esperienza nel mercato e il nostro approccio orientato alle best practice. Vorrei aggiungere che, come azienda, Comau investe molto in Ricerca e Sviluppo, per poter affrontare le sfide di domani con la stessa efficienza con cui lo facciamo oggi.

Con centri tecnologici dislocati negli Stati Uniti, in Italia e in Cina, il team globale Comau si evolve costantemente, effettuando test e sviluppando processi all’avanguardia per tutti gli aspetti delle applicazioni dei sistemi di produzione. Un esempio a tal proposito può essere lo sviluppo di un’avanzata e completa strategia per le materie prime che combina principi e progetti altamente efficienti per assemblare molteplici materiali, compreso l’alluminio e materiali compositi in fibra di carbonio e magnesio, per citare un paio di esempi. Così siamo in grado di fornire una maggiore flessibilità, tempi di messa in servizio ridotti (time to market) e una riduzione dei costi complessivi, al fine di aiutare i nostri clienti a raggiungere la piena produttività delle linee di produzione.

Cosa differenzia la Business Unit Body Assembly di Comau da quelle dei competitor?

Uno degli elementi più significativi che ci differenziano è che siamo presenti in tutti i principali paesi industrializzati del mondo. Questo aspetto fa parte della logica stessa della nostra organizzazione, che si fonda su una forte connessione tra funzioni diverse, regioni, aziende e privati. La nostra rete globale ci permette di prenderci cura di tutte le esigenze dei nostri clienti e non è raro per noi utilizzare tutte le funzionalità della Business Unit nell’esecuzione dei progetti.

La nostra metodologia di condivisione aperta e trasparente è una risorsa potente. Essa ci ha persino aiutato a identificare un approccio orientato su tecnologia e comportamento che abbiamo impiegato per un nuovo cliente. In un primo momento, eravamo incerti su quale proposta di valore sarebbe stata in sintonia con il cliente stesso, ma poi siamo stati in grado di utilizzare le competenze del nostro team e le potenzialità della nostra tecnologia per creare una ragione convincente che alla fine ci ha aiutato a vincere il progetto. Allo stesso modo, siamo stati in grado di sfruttare il know-how guadagnato lavorando in tutto il mondo per acquisire progetti in India da grandi OEM occidentali. Questi sono solo due esempi, ma mostrano come Comau sfrutti al meglio la capacità della sua rete globale di adattarsi ai diversi clienti e alle loro esigenze. Vorrei anche aggiungere che, come organizzazione, lavoriamo molto duramente per assicurare un allineamento culturale con i nostri clienti. Ciò richiede la capacità di comprendere e interpretare comunicazioni scritte e non scritte, ed è per questo che cerchiamo di costruire team multiculturali in grado di gestire i progetti nella lingua madre del team del cliente.

In termini di innovazione, miglioriamo costantemente lo stato della tecnologia e siamo ai primi posti del mercato sotto questo aspetto. Se poi si aggiunge il nostro approccio collaborativo, grazie al quale ci impegniamo a fornire soluzioni specifiche su misura, atte a soddisfare gli obiettivi di produzione di ciascun progetto e che lavoriamo a stretto contatto con i team del cliente per farlo, il risultato è una combinazione vincente. Infine, basiamo queste soluzioni su prodotti modulari che vengono quindi personalizzati per soddisfare i requisiti del cliente. Questo ci aiuta a garantire la qualità, le prestazioni e la precisione che caratterizzano Comau, alle quali si aggiungono anche tempi di lancio più brevi della media.

Quali sono gli altri valori sostenuti da Comau?

Le esigenze del mercato sono in continua evoluzione e non basta più avere semplicemente i prodotti migliori. È importante tanto l’approccio quanto la tecnologia in sé. La nostra esclusiva proposta di valore è caratterizzata dalla capacità di ascoltare il cliente e testare i criteri per verificare se la sua richiesta corrisponde pienamente a ciò di cui ha davvero bisogno. Come ho detto in precedenza, il nostro approccio si fonda su trasparenza, onestà, umiltà, collaborazione e, soprattutto, passione per un lavoro ben fatto. Chiaramente, la nostra tecnologia non può essere trascurata, né può esserlo la nostra competenza comprovata sul campo. Solo Comau offre la combinazione di tutti questi elementi e questo è ciò che ci permette di identificare soluzioni efficaci che creano reali benefici in termini di prestazioni, efficienza, scalabilità, time to market e, in definitiva, crescita del business.

Secondo lei, quali saranno le sfide future che il settore Body Assembly dovrà affrontare?

Penso che la più grande sfida che dovremo affrontare sarà rimanere in linea con l’evoluzione del mercato. Per usare le parole del filosofo greco Eraclito, “l’unica costante della vita è il cambiamento”. Il Body Assembly come lo conosciamo oggi sta cambiando e continuerà a cambiare, in funzione del mercato, delle nuove tecnologie e delle nuove possibilità.

Senza dubbio, le preferenze di acquisto cambieranno, così come le normative, la tecnologia, la presenza geografica e gli stessi driver di mercato. Basti considerare i cambiamenti e le sfide che Comau ha affrontato negli ultimi anni, tra cui l’adozione di tecnologie di produzione leggere e altamente flessibili, l’avvicinamento all’innovazione aperta e la diffusione di tecnologie avanzate come il controllo dimensionale in linea. La velocità di questi cambiamenti è sempre maggiore, ma sarà solo anticipando sistematicamente il mercato in evoluzione e le potenziali sfide – per la nostra organizzazione e per quelle dei nostri clienti – che saremo in grado di sviluppare strategie adeguate per affrontarle. In altre parole, il Body Assembly ha bisogno di stare sempre un passo avanti rispetto al mercato, interpretando con largo anticipo i futuri cambiamenti e le loro implicazioni, adattando la nostra organizzazione di conseguenza.